loader image

L’orrido di Ponte Alto

 È una gola naturale situata nei pressi del paese di Cavedine, a poca distanza da Rovereto. Si tratta di una stretta forra incisa nella roccia dall’acqua del torrente Sarca, che si apre tra alte pareti di calcare.

L’orrido è raggiungibile percorrendo un sentiero attrezzato lungo circa 500 metri, che si snoda tra passerelle e ponti sospesi sopra il torrente. Durante il percorso si possono ammirare suggestive cascate e vasche d’acqua cristallina, create dall’erosione del calcare nel corso dei secoli.

L’orrido di Ponte Alto è un luogo di grande fascino e suggestione, che offre un’esperienza unica e avventurosa per tutti coloro che amano la natura e l’escursionismo. Grazie alla presenza di passerelle e scale metalliche, è possibile attraversare la gola anche in presenza di pioggia o di forte corrente del torrente.

L’accesso all’orrido è regolamentato, e la visita è possibile solo accompagnati da una guida autorizzata. Questo per garantire la sicurezza dei visitatori, ma anche per proteggere l’ambiente fragile e delicato dell’orrido.

L’orrido di Ponte Alto è una tappa ideale per chi vuole scoprire le bellezze naturali della zona, che comprende anche il lago di Cavedine e il monte Bondone. La visita all’orrido può essere abbinata ad altre attività, come l’arrampicata sportiva, il mountain bike o il parapendio, per una vacanza all’insegna dell’avventura e della natura.

Apri la chat
Ciao 👋
Siamo Garni Rainbow Hotel.
Come possiamo aiutarti?